La richiesta da parte del cliente era di dare maggiore spazio all'ambiente in cui era inserita la cucina, demolendo il tavolato di confine con l'ingresso.

L'appartamento ha due ingressi, di cui uno di servizio che accede direttamente alla cucina. La necessità era di creare un ambiente più luminoso non appena si varca la porta di ingresso secondaria, che è anche quella maggiormente utilizzata.

Il tavolato rimosso è stato sostituito con un pratico bancone.

La cucina di fortissimo impatto ha un piano in kerlite con vasca integrata ed un rivestimento a parete in legno che fa risaltare il design minimale. La cappa in acciaio è stata installata distanziandola dal muro per enfatizzarne la qualità estetica.

La zona dispensa è composta da armadi incassati a muro ed ha una ritmo determinato da 3 colonne intervallate da 2 tagli verticali, sottolineati da altrettanti faretti. 

Il controllo della luce e delle accensioni ha contribuito ad aumentare l'impatto visivo dell'intervento.

I volumi centrali in cartongesso creati per dare ulteriore spazio di storage all'appartamento, sono stati pitturati con un colore grigio scuro in contrasto con la tonalità più chiara del living.

 

Portfoliodrago.it © 2016 di Luca Drago. Tutti i diritti riservati.

Arch. Luca Drago - Via Alessandria,5 - Milano
P. IVA: 07292840989

Design a cura di Federico Stango.